venerdì 30 novembre 2012

Femmine contro Maschi...di notte

I figli li fanno le donne e ci sono tanti perchè.

Succede che Micro decide di ballare la conga per un'ora e mezzo in piena notte. Nel silenzio avvolgente e profondo dell'una del mattino. Lei strilla, urla, strepita, ringhia. Io la lascio strillare, urlare, strepitare, ringhiare. Poi mi alzo perchè strilla troppo, la recupero perchè è ultrasonica, vado in bagno, accendo la luce, le lavo il naso e i decibel hanno ucciso un cervo a bergamo, passeggio in corridoio, passeggio in soggiorno, le preparo la camomilla, apro e chiudo la porta del corridoio, lei si calma e io la riporto a letto. Dopo pochi minuti la giostra riparte. Così per un'ora e mezzo.

Succede che trovo Maxi e Mini stamattina in cucina a giocare a carte (...). Freschi come due fiorellini di campo, complici nella loro partita a scopa con le cartine di Cars dell'esselunga.

Succede che i maschi sorridono carezzevoli: "buongiorno a tutte e due, avete dormito bene?"

SGRUNT...

Nessun commento:

Posta un commento